Lenti a Contatto Colorate: fanno male agli occhi?

Cosa sono le lenti a contatto colorate

 

Le lenti a contatto colorate sono delle speciali lenti che vengono utilizzate per rendere più brillanti oppure per cambiare del tutto il colore dell’iride.

Sono anche utili per nascondere cicatrici o particolari irregolari dell’iride che magari non si desidera far vedere.

In commercio esistono sia lenti a contatto colorate graduate che estetiche, ideali per chi desidera esibire un nuovo sguardo.

 

Le lenti a contatto colorate azzurre, verdi, rosse, etc…

 

In entrambi i casi l’effetto è assolutamente straordinario e molti li preferiscono per stupire gli amici e cambiare colore degli occhi.

Per un corretto uso è consigliabile scegliere le lenti a contatto colorate più adatte sia per la vista sia per creare il look desiderato.

Di solito le lenti a contatto colorate in commercio sono leggere, morbide e confortevoli e mantengono gli idratati durante il giorno e non hanno ulteriori controindicazioni.

Però se ne abusa possono anche fare male, specialmente se non si rispettano le norme consigliate per il loro utilizzo.

 

Massima igiene per le lenti a contatto giornaliere colorate

 

Sono soprattutto i requisiti di igiene a richiedere la massima precauzione, ma anche il modo di maneggiarle può comprometterne la validità.

Inoltre, bisogna sempre rispettare le scadenze indicate sulle confezioni, cambiarle nei luoghi adatti e non dove c’è il rischio che possano prendere qualche infezione, lavarsi sempre con cura le mani col sapone prima di prenderle e pulirle con le soluzioni apposite.

Infatti, proprio le soluzioni le disinfettano completamente e le tengono al sicuro da ogni sorta di contaminazione.

 

Piccoli fastidi possono sempre accadere se si usano tropo le lenti a contatto colorate

 

A volte possono anche causare piccoli rossori agli occhi, in questo caso è opportuno toglierle e sciacquarle ma non con acqua del rubinetto, che potrebbe contenere germi e infettare ugualmente le lenti.

Dunque, le lenti a contatto colorate fanno male solo se non vengono rispettate le norme precauzionali che si prendono per altre comuni lenti a contatto.

In ogni caso è sempre bene stare attenti a come si utilizzano e rispettare tutte le indicazioni che vengono fornite dal venditore o dal produttore.

Spesso esse sono contenute all’interno delle confezioni e sono veramente semplici da seguire.

 

About Author: