Le migliori serie tv americane degli anni 2000

Tante Serie Tv Made In Usa Da Ricordare:

Alcune ancora in programmazione.

Gli Stati Uniti d’America sono talmente grandi che ogni città può diventare la location di una diversa tipologia di serie tv, infatti ogni anno da questo immenso stato spopolano in tutto il mondo nuove programmazioni tutte da vedere.

Elencare tutte quelle andate in onda dagli anni 2000 ad oggi sarebbe un elenco interminabile, ma faremo modo di poterne apprezzare qualcuna che si è fatta notare con discrete percentuali d’ascolto. Queste serie televisive si distinguono l’una dall’altra per il tema di fondo che hanno e ciò si evince anche dal genere al quale appartengono, può essere horror, come poliziesco ma non sono esclusi tutti gli altri.

The killing:

Un remake di buona fattura.

Nel 2011 in Italia arriva questa serie tv di genere poliziesco che parla di un assassinio di una donna, Rosie Larsen, ed intorno a questo triste evento si svolgono poi le varie indagini condotte da due agenti di polizia. serie-tv-da-vedere

Man mano che la storia va avanti, si capirà che ogni personaggio può essere coinvolto e che possa avere il proprio tornaconto. La serie si divide in 4 stagioni per un totale di 44 episodi, dove ognuno ha una durata di circa 40 minuti, terminando poi tre anni dopo, nel 2014.

Un’altra serie di discreto successo dall’America:

Fringe, tre anni fa l’ultima puntata.

La serie tv ha avuto inizio nel 2008, terminando 5 anni dopo, il genere è quello action e fantasy, in Italia è arrivata ad inizio 2009 e ci sono stato 100 episodi della durata di 50 minuti ciascuno, divise in 5 stagioni.

Tra i protagonisti principali c’è Joshua Jackson, il famoso Pacey Witter della celebre serie televisiva Dawson’s creek, qui ricopre il ruolo di Peter Bishop, figlio di uno scenziato. La trama vede dei fenomeni paranormali accadere in tutto il mondo, così un agente dell’Fbi indaga e chiede l’aiuto di uno scenziato prima e di suo figlio dopo, il trio dovrà anche combattere contro una sorta di invasione proveniente da un altro futuro.

The office:

Tra i protagonisti il famoso Steve Carrell.

L’attore sopra citato è solo uno dei tanti appartenenti alla serie tv, altro nome famoso è quello di Ed Helms, la serie in questione ha avuto 9 stagioni per un totale di 200 episodi circa, ognuno di una durata intorno ai 20 minuti.

La trama di questa serie andata in onda dal 2005 al 2013, parla dei vari protagonisti di un ufficio che appartiene ad una ditta che si occupa della vendita di carta. Essa affronta ogni storia basandosi sulla comicità fatta per lo più da gag molto divertenti.

Bates Motel, la serie tv thriller americana:

Molte le scene drammatiche.

Il famoso capolavoro cinematografico del grande regista Alfred Hitchcock, viene omaggiato con la serie tv Bates Motel, essa è ancora in produzione ed ha preso il via nell’anno 2013.

Tra i protagonista c’è l’attrice Vera Farmiga che si cala nel ruolo della mamma di Norman Bates, interpretato da Freddie Highmore, il protagonista della serie tv fa scoprire subito la sua natura quando deve salvare la madre da un tentativo di stupro.

La donna poi si vendicherà del suo assalitore accoltellandolo, ma con il passare del tempo, la scomparsa dell’uomo susciterà l’interesse della polizia della città.

Una serie tv per i giovani:

90210, le storie adolescenziali in primo piano.

Essa è lo spin off della famosa serie Beverly hills 90210, andata in onda negli anni 90, la nuova serie ha visto la sua programmazione sulle reti Rai dal 2008 al 2013 per un totale di 5 stagioni dove sono stati realizzati circa 110 episodi.

L’inizio della trama è simile alla serie antecedente, una nuova famiglia risiede a Beverly hills, essi sono i Wilson, così dai genitori ad i loro figli si intrecceranno diverse storie, dove si vedranno poi coinvolte un grosso numero di personaggi.

Ogni problema verrà affrontato e superato portando così ad una mutazione dei personaggi ed una sempre maggiore curiosità sull’evolversi delle varie puntate. Faranno parte di questo spin off anche alcuni dei personaggi di Beverly hills, come Jennie Garth, Tori Spelling, Shannon Doherty e Joe E. Tata.

Charmed, titolo originale della famosa serie tv Streghe:

In Italia ha avuto un grosso successo.

8 stagioni di un avvincente serie tv che ha catalizzato un vasto assortimento di pubblico di ogni età, dando una grande fama allle tre streghe protagoniste, vale a dire Alyssa Milano, Shannon Doherty e Holly Marie Combs. Esse hanno saputo con la loro recitazione e a suon di incatesimi far incuriosire sempre più i fans a questa serie tv americana di genere fantasy.

Ultima ma solo per scrittura, 30 rock:

Una serie alquanto spassosa.

Alec Baldwin e Tina Fey sono i due famosi attori che vestono i ruoli del dirigente Jack Donaghy e la capo sceneggiatrice Liz Lemon, in questa serie televisiva americana durata 7 anni tra il 2007 ed il 2013.

Ogni episodio ha avuto una durata di circa 25 minuti, su un totale di 138 in 7 stagioni, dove la trama vede la storia di Liz Lemon una single che si dedica molto più al suo lavoro che alla sua vita privata. Infatti questo suo attaccamento lavorativo fa si che lla trentenne sceneggiatrice sia ancora single ed abbia come amico proprio il suo capo Jack Donaghy.

About Author: