Modelli e caratteristiche di un lettore smart card

Il mondo delle smart card è ampio e ricco di possibilità d’uso. Queste tessere plastiche, infatti, hanno rivoluzionato una serie di servizi grazie all’ampia versatilità che le caratterizza: dalla fidelizzazione al controllo degli accessi, dagli abbonamenti ai mezzi pubblici fino alla firma digitale, le possibilità di utilizzare le smart card sono veramente moltissime. Tuttavia, per garantire il corretto utilizzo di queste tessere magnetiche o di quelle dotate di chip, è necessario disporre di un lettore di smart card, che assicuri la corretta lettura dei dati riportati sulle tessere.

Le smart card, infatti, non sono tutte uguali ma si differenziano a seconda del tipo di memoria che le caratterizza e, quindi, del tipo di utilizzo che se ne può fare. Esse, infatti, si possono raggruppare in tre grandi gruppi, ossia quelle con chip di memoria, quelle con chip di memoria protetta e quelle con chip microprocessore (CPU). Nel primo caso, la smart card permette semplicemente di memorizzare i dati mentre, nel caso di un chip a memoria protetta, si aggiunge un fattore di protezione ai dati stessi. Infine, nel caso di smart card con chip a microprocessore, si può avere la certezza di disporre di uno strumento sicuro non solo per la memorizzazione di dati, ma anche per la loro gestione.

Smart card: tutte le caratteristiche, gli usi e i lettori

Per ogni tipo di smart card è necessario avere a disposizione un lettore di smart card, ossia uno strumento che permetta di trascrivere, decifrare e leggere tutte le informazioni riportate sulla card stessa. Come si può immaginare, il lettore di smart card può essere di tipo differente a seconda della card stessa che si deve leggere: per questo motivo, quando si effettua un acquisto relativo a questo particolare strumento di lettura, è fondamentale che esso sia compatibile con il tipo di card che si intende utilizzare. Oggi, i più moderni lettori di smart card garantiscono un ampio ventaglio di possibilità, ossia possono assicurare la lettura e la gestione dei dati di diverse tipologie di tessere.

Ma come fare a scegliere un lettore di smart card in grado di soddisfare in pieno le proprie esigenze d’uso? Quando non si abbiano le conoscenze approfondite nel settore, può essere utile rivolgersi ad uno staff qualificato, in grado di assicurare una scelta che soddisfi in pieno le proprie esigenze senza rischiare un acquisto inutile. La ditta Partner Data rappresenta la migliore scelta possibile visto che ha contribuito allo sviluppo e alla diffusione delle smart card in Italia ed è leader nel settore relativo agli accessori delle smart card stesse. Per questo motivo, quando si sia alla ricerca di esperti in grado di consigliare al meglio sull’acquisto di un lettore di smart card, ci si può rivolgere senza indugio a Partner Data. L’azienda, infatti, distribuisce lettori di smart card di ultima generazione, assicurando sulla possibilità di avere sempre uno strumento in grado di soddisfare le necessità di scrittura, lettura e gestione dei dati.

Tra le varie soluzioni proposte da Partner Data vi sono lettori che presentano aspetti differenti, ossia possono essere caratterizzati da differenti modalità di comunicazione con il computer e il software per la gestione dei dati: seriale, interno, su tastiera eccetera. Un esempio tipico di lettore di smart card disponibile in queste differenti versioni è il modello ASE Drive IIIe V2. Questo lettore di smart card garantisce il supporto di tutte le tipologie di card, ossia sia quelle con chip a microprocessore che quelle a memoria semplice o protetta. Per quest due ultime tipologie di card, è importante ricordare che questo modello di lettore di smart card è realizzato per essere compatibile con le card a memoria I2C-Bus e con quelle a memoria protetta della famiglia SLE. Garantendo la compatibilità con le card CPU, questo lettore di smart card è la soluzione ideale per quanti hanno la necessità di una rapida comunicazione per la firma digitale o per altri elementi protetti da crittografie avanzate.

Dal punto di vista puramente meccanico, il lettore ASE Drive IIIe V2, garantisce la lunga durata della carta tramite una lettura che non avviene per strisciamento ma per contatto dall’alto.
Questo lettore di smart card è molto semplice da utilizzare e può comunicare con il PC sul quale opera il software di gestione dei dati in diverso modo, ossia può essere collegato al computer tramite porta USB tramite inserimento interno al computer stesso o, ancora, tramite tastiera. Qualunque sia la sua modalità di comunicazione con il computer, questo lettore è caratterizzato da elevata velocità di lettura sia per card di tipo più semplice, che per le card che svolgono operazioni più complesse come, ad esempio, quelle di lettura e decifrazione delle firme digitali o di altri tipi di certificati e crittografie.

Per necessità più avanzate, Partner Data distribuisce anche un modello della ASE Drive di ultima generazione, ossia il lettore ASE Drive Bio Combo. Si tratta di un lettore che garantisce la massima sicurezza, essendo in grado di effettuare la lettura combinata sia delle smart card che delle impronte digitali. Partner Data consiglia questo modello a quanti hanno la necessità di una sicurezza molto elevata nel riconoscimento di operatori per accessi in zone altamente riservate.

Lettore smart card: i profili distribuiti da Partner Data

lettore-smart-card-posOltre al modello ASE Drive IIIe V2, Partner Data distribuisce i lettori di smart card della serie MX5. Si tratta di modelli differenti, tutti compatti e di facile uso e caratterizzati da parametri specifici in grado di assicurare la massima efficienza di lettura sui differenti tipi di card e di assecondare le esigenze di quanti siano alla ricerca di un lettore di smart card specifico per necessità particolari. Tra i modelli disponibili della serie MX5, la il lettore di smart card MX53-SC è il più semplice della linea: è progettato per leggere e scrivere su smart card a banda magnetica. Supporta vari tipologie di card, caratterizzate dagli standard più comuni per un uso molto versatile e veloce sia nella lettura che nella scrittura.

Il modello MX53-EM è caratterizzato invece da una maggiore possibilità di utilizzo. Garantisce una lettura rapida di tutte le card a banda magnetica e caratterizzata da tecnologia Mifare RFID con frequenze a 13.56 MHz. Prevede possibilità di lettura e scrittura solo per smart card da contatto e non è in grado di effettuare letture contactless. Garantisce il supporto delle card più comuni, ossia quelle caratterizzate da standard di riferimento classici. Lo stesso lettore di smart card è disponibile anche in una versione differente, in grado di leggere card che comunicano a frequenze RFID a 125 KHz. Il lettore MX53-MI rappresenta un modello ancora più evoluto, caratterizzato dalla possibilità di lettura di card a banda magnetica con frequenze di comunicazione Mifare RFID a 13.65 MHz. Questo lettore supporta uno standard particolare, ossia l’ISO14443A, compatibile con le varie tecnologie Mifare, ossia la Standard, la Classic, la Ultra Light e la DesFire.

Infine, tra i vari modelli di lettore di smart card della linea MX5, MX53-M2 è un lettore per card a banda magnetica che utilizza la comunicazione Mifare a 13.56 MHz. Compatibile con molti degli standard classici di comunicazione, questo lettore è compatibile anche con tutte le tecnologie Mifare, ossia la Standard, la Classic, la Ultra Light e la DesFire. Ancora, garantisce la massima compatibilità con la tecnologia RFID Vicinity, con l’ICode SLI e lo SLE66cL.

Grazie ad oltre trent’anni di esperienza nel settore, Partner Data è in grado di assicurare una serie di ulteriori soluzioni per garantire sempre la massima velocità nella lettura di smart card di ogni tipo e grado di sicurezza. La scelta del lettore di smart card, come accennato in apertura, dipende molto dal tipo di utilizzo che si deve fare e, soprattutto, dal tipo di card da leggere. Per tutte le soluzioni inerenti le fidelizzazioni, ad esempio, che necessitano di utilizzi di smart card con semplice memoria, Partner Data suggerisce di utilizzare i prodotti di Ingenico, un’azienda leader nella produzione di sistemi di fidelizzazioni e POS. Si tratta di particolari lettori stand-alone, ossia di soluzioni che non necessitano del collegamento al computer per poter funzionare e memorizzare le informazioni lette e comunicate con le card. Si tratta di soluzioni altamente convenienti quando si è alla ricerca di lettori esclusivi per i programmi di fidelizzazione che non necessitano, quindi, di complessi software di elaborazione dati, di sistemi di decifrazione di crittografie complesse eccetera.

Per qualsiasi altra necessità o anche per richiedere consulenze specifiche nella scelta del lettore di smart card, i tecnici di Partner Data sono a disposizione per chiarire il funzionamento dei diversi modelli di lettori e aiutare il cliente nella scelta del tipo di lettore di smart card che meglio si adatta alle necessità specifiche del cliente. A seconda dell’uso delle smart card, infatti, siano esse per sistemi di fidelizzazione, per il controllo degli accessi, per l’abbonamento ad un centro sportivo o a una biblioteca, Partner Data potrà indicare i migliori prodotti sul mercato. Ancora, quando siano necessari lettori più specifici, ossia adatti alla lettura di card con CPU e quindi alla decifrazione di sistemi di sicurezza che garantiscono l’accesso a dati personali e sensibili, lo staff di Partner Data sarà in grado di suggerire soluzioni sempre differenti, ma sempre tra le migliori sul mercato dei lettori di smart card.

About Author: