Perché rivolgersi a un’agenzia investigativa

Un detective privato opera in piena legalità, in quanto in primis non intercetta telefonate o accede abusivamente a banche dati al fine di fornire tabulati di traffico o di violare la privacy di terzi. In questo modo è possibile in prima battuta riconoscere un’agenzia investigativa seria e professionale da una abusiva. Un investigatore privato professionale, infatti, non lede la legge installando ad esempio delle microspie, nè compie operazioni non consentite.

Un investigatore privato è un professionista che opera nel settore delle indagini private, in grado di raccogliere elementi probatori al fine di evadere la richiesta dei clienti.
Sia privati che aziende possono beneficiare dei servizi offerti da un’agenzia di investigazione, che possono essere di gran lunga differenti.  Un investigatore privato, in tutti i casi, redige un report a proposito del caso che sta seguendo, corredandolo di materiale fotografico o video, per un risultato chiaro e completo.

Perché rivolgersi a un’agenzia investigativa

Un agente investigativo è al servizio del cliente, qualunque sia la sua richiesta, ovviamente nei limiti della fattibilità. Se si è un privato, è possibile rivolgersi a tale professionista in caso di divorzi e separazioni, ma anche se si è vittime di stalking. Per quanto riguarda le aziende, si parla spesso di investigazioni aziendali di varia natura, come lo spionaggio industriale.

I privati possono rivolgersi ad un’agenzia investigativa se sono interessati a portare avanti delle indagini matrimoniali o riguardo il controllo di minori, ad esempio. Le indagini matrimoniali sono un tipo di caso molto delicato, che tocca la sfera privata e familiare del cliente. Fare affidamento su un professionista è consigliato se si intende portare avanti tutti quei presupposti sussistenti per l’addebitamento di una separazione, oppure in caso contrario per evitare una separazione giudiziale.

Allo stesso modo, il controllo dei minori è molto importante se si sospetta o si è estremamente preoccupati riguardo attività o comportamenti della prole. Con la dinamicità estrema della vita moderna, si è spesso portati a dare poca attenzione ai figli che potrebbero cadere vittime di plagi, sevizie o violenze, oltre che entrare in cattivi giri e fare uso di sostanze stupefacenti.
Un investigatore privato è, con capacità e dovizia, in grado di far luce sulle problematiche, sui dubbi e sui sospetti di un genitore.

I vantaggi per le aziende

A livello aziendale si è parlato spesso di infedeltà professionale ed assenteismo, cancri della società lavorativa moderna. Il datore di lavoro che sospetta della condotta dei suoi dipendenti può rivolgersi ad un’agenzia investigativa professionale per portare alla luce tutti quegli illeciti aziendali che gravano sulla società e procedere in questo modo all’attuazione delle dovute conseguenze, come ad esempio un licenziamento per giusta causa o una citazione per appropriazione indebita.

Un investigatore privato sa determinare l’uso di certificati medici fasulli ed allo stesso tempo indagare sugli abusi compiuti dall’eventuale lavoratore in mala fede dei suoi permessi concessi per legge. Molto importante è anche la valutazione della presenza di un doppio lavoro e, comportamento ancor più grave, della diffusione di notizie e materiale riservato della società. In questo caso si parla appunto di spionaggio o sabotaggio industriale. Il datore di lavoro è legittimato ad informarsi e a controllare la condotta dei propri dipendenti, ecco perché rivolgersi ad un’agenzia investigativa rappresenta un’ottima opportunità di verificare qualsiasi eventuale operato illecito.

Come lavora un’agenzia investigativa

agenzia investigativaPer agevolare al massimo il lavoro di un investigatore privato è necessario prima di tutto partire da un colloquio preliminare. In questa sede è importante fornire la maggior parte dei dati utili ad agevolare le indagini. Ovviamente il detective che prenderà in carico la richiesta valuterà in questa sede la fattibilità o meno della presa in carico del lavoro.

Questi dati sensibili sono generalmente rappresentati da indirizzi di residenza, luoghi frequentati da coloro che saranno coinvolti nelle indagini ed eventualmente targhe di moto e auto. Utile alle indagini è anche un’indicazione circa il profilo social, oramai essenziale ai giorni d’oggi, unitamente alle informazioni a proposito dello stile di vita dei soggetti coinvolti. Ancor meglio se il tutto è corredato da materiale fotografico recente.

I servizi di un investigatore privato

A Milano, Roma e nelle grandi città, i servizi di un’agenzia investigativa sono senza dubbio molto richiesti. Si comincia come già sottolineato da un colloquio preliminare, al quale segue il conferimento dell’incarico a livello professionale, una volta analizzata la fattibilità del caso.  L’investigatore elabora quindi un piano di esecuzione attraverso sopralluoghi, ricerca e raccolta di informazioni.

Uno dei motivi chiave sul perché rivolgersi ad un’agenzia investigativa in Milano e provincia, ad esempio, è che tutti gli atti di ricerca sono portati avanti attraverso osservazioni dirette, ma spesso supportate anche dalla tecnologia, come ad esempio dall’istallazione di localizzatori GPS. Le grandi città sono molto dispersive a livello di ampiezza e distanze, per cui il servizio di un investigatore capace è senza dubbio ripagato dal fatto che quest’ultimo è in grado di concentrare gli sforzi sull’obiettivo con efficacia. Per quanto riguarda i servizi collaterali, le agenzie investigative creano altresì riproduzione fotografiche e video e dettagliati report che possono essere portati come testimonianza in sede giudiziale.

Costi e modalità di lavoro

Un’agenzia investigativa non lavora spesso da sola. Dal momento che un caso può essere più complesso di un altro, è possibile per il professionista rivolgersi a collaboratori di varia natura. Parliamo da investigatori dipendenti dell’agenzia, oppure a tecnici specializzati, criminologi o avvocati, per qualsiasi genere di consulenza. Il motivo per cui vale la pena rivolgersi ad uno studio investigativo è anche questo: il professionista è in grado di compiere indagini complete, coinvolgendo una rete fitta di personalità che possono apportare significative migliorie e svolte ad ogni singolo caso. Questo dettaglio è anche interessante quando si parla di costi.

Le tariffe variano quindi a seconda del servizio richiesto, ma anche a seconda della tempistica, fatta di tutte quelle attività di raccolta di informazioni necessarie per far luce sulla situazione.
Il numero di ore necessarie è differente a seconda della tipologia di problematica sottoposta, potendo parlare così di un minimo di duecento Euro di parcella a salire.

About Author: